28 novembre 2013

COATS! Max Mara, 55 anni di moda italiana




MAX MARA: una bella storia italiana

E’ la storia del cappotto, che è un capo relativamente recente del guardaroba femminile, é un omaggio alla più importante azienda (o meglio Gruppo) italiana dell’abbigliamento femminile.
E’ un viaggio indietro nel tempo a partire dal 1951, che ci fa capire che gli abiti non nascono dal nulla: al contrario sono il frutto di una lunga gestazione. E’ anche la storia del cappotto modello 101801, che da sempre viene riproposto nelle collezioni Max Mara.


E una bella storia raccontata anche con immagini a colori ed in bianco nero : qui mi sia concesso di “fermarmi” - anche nel commento - sulla prima foto in bianco nero che incontriamo sfogliando il libro, foto della prima sede Max Mara, con le lavoranti che giocano a rincorrersi nella corte interna.
Lo faccio perché quel luogo mi è caro (la prima volta mi ci accompagnò mio padre), ma anche perché siate Voi a sfogliare quel libro, a farvi raccontare questa storia.


Giudizio: Ottimo     


----
COATS! Max Mara, 55 anni di moda italiana
A cura di: Adelheid Rasche 
Saggi di: Marco Belpoliti, Mariuccia Casadio, Federica Fornaciari
Colin McDowell, Enrica Morini, Adelheid Rasche, Christine Waidenschlager
Schede di: Enrica Morini, Margherita Rosina
Editore: Skira 
Data di pubblicazione: 2006

codice ISBN: 978-88-7624-827-6


******
Ora la prima sede di Max Mara a Reggio Emilia è il luogo della “Collezione Maramotti”
tappa da non perdere per chi ama l’arte.
http://www.collezionemaramotti.org (verificato: 15 aprile 2017)


Rames Gaiba
© Riproduzione Riservata

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

-. -. -. -.

Comments can not be used for selling advertising products.
The language needs to be corrected, not offensive for people and their ideas.
The responsibility for what is written in the discussions remains of individuals.

It has accepted the post sharing for marketing purposes.
Thanks for the attention.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com