13 dicembre 2013

IL SIMBOLISMO DEI COLORI

Il simbolismo dei colori
(da: "Le symbolisme du reve" di Ania Teillard - 1944)


Il colore ha una parte di primo ordine nella vita dei popoli e nei riti religiosi
; così pure nelle armi gentilizie, uniformi militari, bandiere, segnali, insegne, abiti e, in particolare, abiti religiosi e di dignitari laici.
Dischi di Newton, studio per Fuga in due colori (1911)
 Frantisek Kupka
Phaldor, nel suo Libro d'oro del sogno che si distingue per una grande conoscenza del simbolismo tradizionale, ci offre qualche bell'esempio del simbolismo tradizionale dei colori.

Eccone alcuni:

- L'azzurro era attributo di Giove e Giunone. La veste del Messia durante la predicazione era azzurra. Significa ogni specie di verità: lealtà, serenità, fedeltà, pace.

- Il rosso è il colore del fuoco dello Spirito; era attributo di Marte, dell'attività guerresca e dominatrice, militare e imperiale. Con la tinta porpora è il colore del mantello imperiale e del paludamento cardinalizio; rosso è anche il vestito del carnefice. Significato: nelle virtù cardinali la carità; nelle virtù mondane la valentia, l'ardire, il pudore; tra i vizi la collera, la vendetta, il furore, la crudeltà, il delitto, la carneficina. Nelle vetrate il Diavolo è rosso o rosso e nero.

- Il giallo è il colore solare, il colore d'Apollo. Nel mondo trascendentale, l'intelligenza umana illuminata dalla rivelazione divina. Nelle virtù teologali è la fede. San Pietro è vestito di un giallo dorato. Nelle virtù mondane è la generosità di cuore, l'ispirazione felice, la sapienza, il buon consiglio. Tra i vizi è l'egoismo orgoglioso che diventa proprio principio e proprio fine. E se il giallo è pallido significa inganno e tradimento. Nelle vetrate Giuda è vestito di giallo pallido.

- Il verde è il colore di Venere che governa la creazione, le rinascite, gli atti rigeneratori, le rivelazioni. San Giovanni nelle vetrate è vestito di verde. Anche Maometto porta un mantello verde ed è attorniato da angeli con turbanti verdi. Il verde che stende la sua opulenza sulla terra a primavera significa la rinascita in tutti i campi e la felice attesa della resurrezione. Nelle virtù teogali il verde significa la speranza e il popolo ne ha conservato il ricordo. Nel mondo familiare significa l'amore felice, la gioia, la prosperità. Ma al contrario la collera di Venere vendicatrice conduce alla degradazione morale, alla pazzia, alla disperazione. Tanto Minerva che Satana hanno gli occhi verdi. Swedenborg attribuisce occhi verdi ai dannati dell'inferno.

- Il bianco è il colore lunare, il colore di Febea, è il riflesso dell'assoluto, è la veste trionfale degli eletti; colui che vincerà sarà vestito di bianco, afferma l'Apocalisse. In tutti i culti (funzioni liturgiche) il sommo Pontefice ha un paludamento bianco. L'adepto, nei misteri greci, era vestito di bianco, così è anche oggi per la neo-comunicanda e per la sposa novella. Questo colore significa verginità, purezza, giustizia e trionfo della giustizia; ma fa anche pesare sui poli ricoperti di neve un'atmosfera di solitudine e d'abbandono; diventa freddezza, infecondità (sterilità), angoscia.

- Il nero è il colore funebre del vecchio Saturno ...per questo colore bisogna distinguere se è brillante o opaco, dorato o plumbeo perchè i significati sarebbero di conseguenza diversi.

Nella dottrina analitica i colori esprimono le principali funzioni psichiche dell'uomo: pensiero, sentimento, intuizione, sensazione.

# l'azzurro è il colore del cielo, dello spirito; sul piano psichico è il colore del pensiero.
# il rosso è il colore del sangue, della passione, del sentimento.
# il giallo è il colore della luce, dell'oro, dell'intuizione.
# il verde è il colore della natura, della crescita; dal punto di vista psicologico denota la funzione della sensazione (funzione del reale), la relazione fra il sognatore e la realtà.

Robert Ambelain (in "All'ombra delle cattedrali") ci offre qualche bella interpretazione del simbolismo dei colori:

* L'azzurro e l'argento, così come l'acqua sono i colori verginali, quelli di Maria e quelli di Giovanna d'Arco, la dolce Lorenese.
* Il colore verde è un simbolo d'alterazione e questa alterazione fa prevedere una rinascita. Donde il suo simbolismo "speranza". Il verde è il colore dell'Iniziazione.
* Per il nero dice: Se i teurgi del mondo antico si vestivano di lino candido per i riti grandiosi destinati a perpetuare, anzi ad accentuare, i legami fra l'uomo e Dio, il mago di tutti i tempi si è vestito di nero. Nera la veste, nera la tovaglia; neri gli amuleti magici! Nere le torce resinose o le candele delle tregende medioevali! Neri anche gli occulti, perché posti nelle cripte, le grotte dei tenebrosi meandri, nere anche le caverne situate decine di metri sotto terra!

Noi possiamo, in buona parte delle analisi dei sogni, stabilire l'importanza del colore come espressionedell'inconscio. Come la forma, il numero e suono, il colore ha degli attributi psichici che sono rimasti invariati durante il corso del tempo nonostante certe deformazioni popolari. Ogni colore sembra rappresentare una certa unità archetipica. Pensiamo anche al simbolismo dei colori così differenziato dei chakra nello Yoga cinese e indiano.

                              

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

-. -. -. -.

Comments can not be used for selling advertising products.
The language needs to be corrected, not offensive for people and their ideas.
The responsibility for what is written in the discussions remains of individuals.

It has accepted the post sharing for marketing purposes.
Thanks for the attention.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com