1 gennaio 2014

STICKY FINGERS - STORIA DI UNA COPERTINA DI UN LP


Una cerniera lampo funzionante sulla copertina di un LP (che è l'abbreviazione di Long playing, conosciuto anche come 33 giri, disco in vinile) dei Rolling Stones, gruppo musicale britannico formatosi nel 1962.

Rolling Stones - da album "Sticky Fingers"





La consacrazione definitiva ad accessorio cult della cerniera lampo avvenne nel 1971, quando la seguitissima band musicale dei Rolling Stones produsse l'album "Sticky Fingers". Sulla copertina dell'album, LP (la più grande di tutti i tempi), ideata dal maestro della pop art Andy Warhol, si vedono dei jeans stretti sdruciti con evidente rigonfiamento e si trova una vera lampo funzionante.




All'interno è presente il famoso Tongue & Lip disegnato da John Pasche e la versione più spoglia della copertina col modello vestito solo di mutande, col rigonfiamento ancora più in mostra. Le fotografie sono di Billy Name mentre il design, su indicazioni di Warhol, è di Craig Braun. La fotografia del "pacco" maschile stretto dentro un paio di attillati blue jeans, all'inizio fu creduta da molti fan appartenere a Mick Jagger, mentre invece il modello utilizzato fu Joe Dallessandro, attore dei film di Warhol.







Inserto A (qui il logo del gruppo dei Rolling Stones)


Inserto B


I Rolling Stones in una foto promozionale per l'album (1971)


La copertina fece scandalo, tant'è che in Spagna i censori richiesero di sostituirla. I Rolling Stones e l'etichetta di distribuzione spagnola, la Hispavox, decisero di sostituirla con una meno problematica: foto di un barattolo dal quale spuntavano delle dita femminili; inoltre Sister Morphine, per i riferimenti alla droga contenuti nel testo della canzone, fu tolta dalla scaletta dei brani e rimpiazzata da Let it Rock, una cover di un brano di Chuck Berry.



Anche in Russia, nel 1992, il trattamento fu analogo, con la differenza che il cambio fu un pò meno drastico: il lettering del titolo e il nome della band in cirillico, foto simile ma sostituita con l'equivalente al femminile per suscitare minore scandalo, cerniera colorata di giallo e stella con falce e martello come bottone dei jeans. 



Quale sia il modo di vestirsi, di comportarsi che vada classificato come  provocatorio, irrispettoso, oltraggioso del "comune senso del pudure" dal 1971 ad oggi è cambiato, ed in questo caso è un bene.



Rames Gaiba
© Riproduzione riservata

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.