22 settembre 2010

Il linguaggio del Ventaglio


Pablo Picasso: Donna con ventaglio (1909)
Mosca, Museo Puskin


Al riparo di questo strumento della galanteria viene concesso alla donna di esplicitare messaggi altrimenti imposibili in un'epoca in cui la libertà espressiva per il sesso femminile è vincolata da un rigido sistema di condizionamenti; i moti del ventaglio divengono così elementi di un linguaggio segreto attraverso il quale le dame possono esprimere i sentimenti amorosi: essi vengono dichiarati da un uso abile e appropriato di questo accessorio:

Se il ventaglio è....

generalmente aperto e rivolto verso l'interlocutore: "Benvenuto"
chiuso ed appoggiato ripetutamente alla bocca: "Posso parlarvi in privato"
chiuso e rivolto in basso: "Venite vicino a me"
chiuso e diritto: "Potete agire liberamente"
aperto e nasconde gli occhi: "Vi Amo"
mosso circolarmente: "Ci spiano, stiamo attenti"
chiuso ed appoggiato all'orecchio sinistro: "Non rivelate il nostro segreto"
appoggiato al cuore: "Sarò sua per la vita"
tenuto chiuso nella mano destra: "Adieu. Arrivederci".      

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

-. -. -. -.

Comments can not be used for selling advertising products.
The language needs to be corrected, not offensive for people and their ideas.
The responsibility for what is written in the discussions remains of individuals.

It has accepted the post sharing for marketing purposes.
Thanks for the attention.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com