28 marzo 2017

SABBIATURA (del Denim)

Sabbiatura (del Denim)

1a. Si tratta di una tecnica, molto controversa (vedi campagne contro di "GreenMe") di sbiancamento del denim, che viene effettuata con una pompa che "spara" a pressioni che vanno dai 4 a 8 bar (un bar equivale poco meno alla pressione di un'atmosfera, cioè 0,986 atm) una sabbia composta al 98% da biossido di silicio, che esercita una fortissima abrasione sul tessuto "invecchiandolo" in pochi istanti nei punti prescelti. L'utilizzo della polvere del biossido di silicio ha conseguenze gravi per la salute, in quanto questa sostanza può essere facilmente inalata  e portare alla comparsa della silicosi, un malattia polmonare che può essere mortale. La sabbiatura avviene generalmente all'interno di box che evitano la dispersione del pulviscolo di silicio, ma spesso è effettuata anche in ambienti aperti, pur se in presenza di cappe aspiranti e da parte di operai dotati di mascherine. Il rischio di contrarre la silicosi è in effetti alto, e se in Italia la vigilanza sanitaria è spesso molto attiva, lo stesso non si può dire riguardo alla sabbiatura compiuta - in subappalto - all'estero.


Sabbiatura Denim, in una fabbrica della provincia di Guangdong (Cina),
dove (dati 2013) avviene la metà della produzione di jeans del pianeta.


1b. Questa tecnica di sbiancamento del denim può, con una recente metodologia, essere sostituita impiegando, una tecnologia basata sull'impiego del laser che non richiede il ricorso a polvere di silicio e che è stata definita ecologica per via del minore impiego di acqua.



Rames Gaiba
© Riproduzione Riservata

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

-. -. -. -.

Comments can not be used for selling advertising products.
The language needs to be corrected, not offensive for people and their ideas.
The responsibility for what is written in the discussions remains of individuals.

It has accepted the post sharing for marketing purposes.
Thanks for the attention.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com