26 aprile 2017

TELA (armatura)

Tela (armatura) - dal latino tela, risalente a un più antico termine texla, dal verbo texere, "tessere".


Batista in lino, armatura in tela

È l'armatura  più semplice e piccola che esista, di massimo intreccio dei fili d'ordito e trama, che si può impiegare nella fabbricazione di tessuti di qualsiasi fibra. Il suo rapporto è composto da due soli fili e da due sole trame, e da scoccamento uno, il che permette il massimo numero possibile di inserzioni (riduzioni) e di fili. Poiché ogni filo di ordito si intreccia con ogni filo di trama (a croce), le briglie risultano minime, il tessuto serrato e resistente più di ogni altro. Il diritto risulta uguale al rovescio, la superficie un po' opaca. Le tele possono essere piene e compatte, ma anche aperte e rade, a seconda del risultato che si vuole ottenere. Teoricamente occorrono soltanto due licci, ma in pratica se ne impiegano normalmente quattro, talvolta sei od otto, per alleggerire lo sforzo dei licci in alzata quando sono alte le riduzioni. Per la tela propriamente detta le riduzioni variano fra i 18 e i 40 fili al cm, i titoli del filato da 14 a 30 circa.

L'aspetto di un tessuto tela può essere molto diverso:
  • variando le riduzioni e i titoli: la batista, il canovaccio, il madapolam, il popeline, il taffettà, ecc.;
  • combinando i colori dei filati: la grisetta, il fil-à-fil, lo zeffiro, ecc.;
  • variando anche la natura dei filati: la siciliana, il tweed, ecc.;
  • variando la reciproca grossezza dei filati: la faille, il moiré, ecc.;
  • variando la tensione e la torsione dei fili si hanno i crepes;
  • modificando il tipo di intreccio: i gros, l'orleans, il panama, i reps, ecc.;
  • a seconda del finissaggio: il loden, l'alcantara, la tarlatana, ecc.  

Francese: Toile - Inglese: Cloth - Tedesco: Turch - Spagnolo: Tela


Rames Gaiba
© Riproduzione riservata

Nessun commento:

Posta un commento

Per ogni richiesta rettifica o integrazione o segnalazione link non più attivi esterni (anche video) inviare a Rames Gaiba una
Email: rames.gaiba@gmail.com
-----
■ I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti o servizi o a scopo di lucro.
■ Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari o politici.
■ I commenti con aggiunta di emoticons o similari (cuoricini, faccine, ecc.) non saranno pubblicati. Solo parole.
■ Vi chiedo di evitare commenti con espressioni di "condivido", "bello" o simili, ringraziamenti, ecc. che non saranno pubblicati per non "appesantire" la lettura dei post. La presente vale come mio ringraziamento per il Vostro apprezzamento.
■ Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
■ Non condivida contenuti che includono materiale o linguaggio esplicitamente sessuale (alcuni contenuti per adulti potrebbero essere consentiti se il loro scopo è chiaramente educativo, medico, scientifico o artistico).
■ Non interagisca con altre persone né condivida contenuti in maniera irrilevante, inappropriata, irrispettosa o altrimenti provocatoria.
■ Non condivida posta spazzatura, spam, catene di Sant’Antonio, schemi di phishing o qualsiasi altro tipo di truffa.

Lei chiedo di utilizzare la Sua identità reale o sulla Sua organizzazione, e di condividere soltanto informazioni veritiere e autentiche. Non saranno pubblicati commenti da autori anonimi o con noni di fantasia.

⚠ La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

È attiva la moderazione di tutti i commenti.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA