16 novembre 2017

TRAMA


Trama (fili di trama) - dal latino trāma(n) di etimologia incerta.




L'insieme di fili che, nei tessuti tradizionali, si intrecciono normalmente a quelli dell'ordito (vanno perpendicolarmente) e formano la larghezza (altezza, di ampiezza limitata racchiusa alle estremità da due cimose) della stoffa. Gli elementi che lo compongono dicesi trame, tratti, inserzioni, battute o colpi. Sono di solito meno ritorti e meno tenaci (forti) di quelli dell'ordito.



Francese: trame - Inglese: welt - Tedesco: schuss - Spagnolo: trama




****
Trama discontinua

Si ha quando la trama (o l'ordito) non corre da una cimosa all'altra, ma solo per un tratto limitato, con lo scopo di formare un motivo ornamentale in tinta contrastante. Le trame e gli orditi si avvolgono rispettivamente intorno agli orditi e alle trame che delimitano i margini della campitura (stesura uniforme del colore). Al fine di rendere più robusta la tessitura, quando le trame risultano tutte discontinue, si agganciano l'una all'altra e si chiudono a coda di rondine. Stesso procedimento per gli orditi nel caso siano tutti discontinui. 

***
Trama lanciata


Filo di trama supplementare che "fluttua" liberamente su due o più fili di ordito prima di essere nuovamente incorporato nella stoffa. 

****

Trama supplementare


Tecnica di tessitura consistente nell'aggiungere, tra due elementi del tessuto di base, fili di trama e/o d'ordito, aventi solo funzione decorativa. L'inserimento di trame supplementari l
ocalizzato in alcuni punti è detto lavorazione a broccato (ad esempio, il pelo del vellutino è formato da trame supplementari di anelli tagliati.  



Rames Gaiba
© Riproduzione riservata

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.