27 febbraio 2018

BOCCOLA (di maglia)


In genere si indica il tratto di filo ripiegato su se stesso che, allacciato ad altre boccole, forma la maglia. La boccola è quindi unita con altre maglie con quattro incroci di filo, detti punti di legatura.



Più specificatamente si indica con il termine boccola o boccola trattenuta o punto trattenuto il tratto di filo che, dopo essere stato alimentato sull'ago, non viene immediatamente allacciato con un'altra boccola ma rimane trattenuto, per almeno un rango, dall'ago insieme ad un altra o ad altre boccole. 

La presenza di boccole trattenute in una struttura a maglia può conferire particolari caratteristiche di voluminosità ed elasticità (maglia inglese); può provocare dei punti di rilievo (piqué); può servire per trattenere nel fondo fili di tramatura (felpa).  


Bibliografia
  • Leonardo Ceriani, Le parole a maglia, ed. Associazione Magliecalze

     
Rames Gaiba
© Riproduzione riservata

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.