3 gennaio 2014

Dior...interpreta Gustav Klimt (John Galliano)

Dior Haute Couture, 2008 (primavera-estate)

 
John Galliano è senza dubbio uno dei più grandi designer del 20° secolo, e come direttore creativo di Christian Dior (nota Maison francese) lo dimostra in questo omaggio show dove ha reinterpretato l'opera di Gustav Klimt (1862-1918), pittore simbolista viennese che faceva parte del movimento Vienna Art Nouveau (Secessione Viennese).  

Una grande collezione fatta di volute geometrie ingioiellate, tutta ricchezza, con i rossi più vibranti, i magenta, i gialli, i viola.
 
Hygieia (1907) - Particolare da "Medicine"
Gustav Klimt
olio su tela, cm. 430x300
Distrutto da un incendio a Immendorf Palace, 1945



 
 
 




L'attesa - Gustav Klimt (1905-1909)
Tecnica mista su carta; cm. 193,5x121
Vienna, Osterreichische Museum

 



Ritratto di Adele Bloch-Bauer I - Gustav Klimt (1907)
Olio su tela; cm. 138x138Vienna, Osterreichische Galerie Belvedere




 



 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

-. -. -. -.

Comments can not be used for selling advertising products.
The language needs to be corrected, not offensive for people and their ideas.
The responsibility for what is written in the discussions remains of individuals.

It has accepted the post sharing for marketing purposes.
Thanks for the attention.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com