3 gennaio 2014

Dior...interpreta Gustav Klimt (John Galliano)

Dior Haute Couture, 2008 (primavera-estate)

 
John Galliano è senza dubbio uno dei più grandi designer del 20° secolo, e come direttore creativo di Christian Dior (nota Maison francese) lo dimostra in questo omaggio show dove ha reinterpretato l'opera di Gustav Klimt (1862-1918), pittore simbolista viennese che faceva parte del movimento Vienna Art Nouveau (Secessione Viennese).  

Una grande collezione fatta di volute geometrie ingioiellate, tutta ricchezza, con i rossi più vibranti, i magenta, i gialli, i viola.
 
Hygieia (1907) - Particolare da "Medicine"
Gustav Klimt
olio su tela, cm. 430x300
Distrutto da un incendio a Immendorf Palace, 1945



 
 
 




L'attesa - Gustav Klimt (1905-1909)
Tecnica mista su carta; cm. 193,5x121
Vienna, Osterreichische Museum

 



Ritratto di Adele Bloch-Bauer I - Gustav Klimt (1907)
Olio su tela; cm. 138x138Vienna, Osterreichische Galerie Belvedere




 



 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.