19 aprile 2017

POCHETTE

Pochette - voce francese, diminutivo di poche, "tasca".

1. Borsa da donna, senza manici da portare in mano, di piccole dimensioni, rettangolare, piatta, realizzata in pelle, paillettes, seta, ed oggi anche in materiali sintetici (fra cui anche la plastica), ecc., da portarsi con abiti da sera o in particolari occasioni eleganti. 

Chiamata anche clutch bag.





STORIA - Appare nel 1700, quando uomini e donne usavano portare carte e documenti dentro buste in pelle o in seta. Durante il periodo edoardiano (1901-1910), le buste si trasformarono in rigide bustine in lacca o tartaruga, e raggiunsero il massimo splendore negli anni Venti e Trenta del Novecento. In questo periodo la pochette fu la borsa più popolare, un decennio più tardi, tuttavia, dovette cedere il passo alla tracolla. [1] Viene ciclicamente riproposta dalla moda. 


[1] Mariella Azzali - Dizionario di Costume e Moda - Ed. m.e. architectural book and review, 2015, voce pochette, p. 701-702   

2. Indica anche una piccola tasca. Per uno scambio di significato fra contenitore e contenuto, molti usano questo termine per definire il  fazzoletto da taschino  invece che il taschino stesso.






Rames Gaiba
© Riproduzione riservata


Link per iscriverti a TRAMA E ORDITO su Telegram
il modo più semplice per non perdersi nessun post
e notizie e contributi esterni (quest'ultimi dalla pagina Facebook)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.