19 luglio 2017

GHO

Gho [go]

Abito nazionale del Bhutan; introdotto nel 1600 da Shabdrung Ngawang Namgyel. Foggiato a vestaglia; nella struttura è identico al chuba tibetano, anche se è indossato in modo diverso. La veste, lunga fino a terra, è portata sopra una tunica della quale si risvoltano i polsi all'esterno. La veste viene sollevata fino al ginocchio e trattenuta da una cintura, quindi si rimborsa sul davanti in modo da formare una sorta di sacca nella quale è possibile conservare gli oggetti personali, infine si rimborsa anche sul dietro. Negli ultimi anni si è diffusa l'abitudine di indossare il gho con calzettoni fino al ginocchio e scarpe di stile occidentale.




È chiamata anche kho, gom oppure go.



La versione femminile si chiama kira

Rames Gaiba
© Riproduzione riservata

Link per iscriverti a TRAMA E ORDITO su Telegram
il modo più semplice per non perdersi nessun post
e notizie e contributi esterni (quest'ultimi dalla pagina Facebook)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.