18 maggio 2017

I manifesti-collage della moda di Paolo Magri-Tilli


VERSACE, 1994
tecnica mista su tavola, cm. 60 x 90 


RITRATTO ITALIANO, 1994
tecnica mista su tavola, cm. 55 x 85


LEVIS' NIENTE PROBLEMI, 1995
olio e collage su compensato, cm. 90 x 70


LEVI'S 505, 1999
tecnica mista su tavola, cm. 80 x 60


BENETTON, 1995
olio e collage su compensato cm. 50 x 85


FACIS, 1997
olio e collage su compensato, cm. 85 x 60

----
BIOGRAFIA

Paolo Magri-Tilli è nato a Cattolica (RN) il 18 ottobre 1923, da padre fiorentino e madre ascolana. Pochi  mesi dopo la sua nascita, la famiglia si trasferisce in Ancona, dove Paolo frequenta le prime quattro classi elementari. Dal capoluogo della regione eccolo con i suoi trasferisi a Macerata, dove termina la scuola.

Gia nel 1933, a soli 10 anni, Paolo manifesta la sua predisposizione ed una evidente attitudine all'arte. Allora la zia Guglielmina lo iscrive alla Scuola Professionale di Tirocinio. Prosegue gli studi a Perugia nell'Istituto Statale d'Arte (sezione Pittura). Conseguito nel 1948 il diploma frequenta l'Accademia di Belle Arti perugina sotto la saggia ed esperta guida del Pittore futurista Gerardo Dottori.

Inizia subito la sua attività artistica e contemporaneamente l'insegnamento a Camerino (MC) negli Istituti per Geometri e Magistrali. Da questi sedi pasa quindi all'Istituto Statale d'Arte di Macerata. Nel 1954 ha la Cattedra di Geometria descrittiva. Nel 1982 lascia l'insegnamento dedicandosi a tempo pieno all'attività artistica.

Il 19 novembre 1999 il Prof. Paolo Magri-Tilli muore a Macerata.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.