27 febbraio 2014

FACIS taglie per vestire tutti i giovani (Le affiche di Pintér)

 


Attraverso la "rivoluzione della taglia", qui sintetizzata come messaggio della FACIS, azienda del GFT (Gruppo Finanziario Tessile) [1], nella confezione in serie incominciò a rappresentare un'alternativa reale alla confezione sartoriale.

Nella produzione di abbigliamento confezionato del GFT il numero delle taglie (Il sistema associava ad ogni taglia diverse stature e ad ogni statura diverse misure 
di cintura) passò da meno di venti a circa centoventi. Non si trattava più di taglie teoriche. Esse riflettevano finalmente le caratteristiche fisionomiche della popolazione italiana. Il GFT aveva infatti impegnato venditori e negozianti nel compito di attivare una rilevazione antropometrica degli italiani, misurando un campione di popolazione (circa 25 mila persone) distribuito in tutto il territorio nazionale. Il risultato fu che i nuovi modelli poterono essere realizzati secondo una gamma di conformazioni grandemente ampliata rispetto al passato.

Qui di seguito alcuni manifesti di Perenc Pintér [2]. La sua tecnica preferita era la tempera all'uovo [3].


 
1960 - Pubblicità Facis, "Facis (Wash and Wear No. 3)"illustratore Ferenc Pintér
affiche; cm. 99x69


1961 - Pubblicità Facis
illustratore
Ferenc Pintér
 

1961 - Pubblicità Facis
illustratore
Ferenc Pintér

 
1961 - Pubblicità Facis
illustratore Ferenc Pintér


1962 - Pubblicità Facis
illustratore
Ferenc Pintér

 

1963 - Pubblicità Facis
illustratore
Ferenc Pintér

1963 - Pubblicità Facis"Cappotti in purissima lana"illustratore Ferenc Pintér
affiche, offset; cm. 100x70


1963 - Pubblicità Facis
"Facis Junior Ventanni"illustratore Ferenc Pintér
affiche, offset; cm. 100x70


1965 - Pubblicità Facis Junior,
"La mia sicurezza é Facis"

illustratore
Ferenc Pintér
affiche, offset; cm. 140x102


[1] Facis è uno storico marchio dell'abbigliamento maschile, uno dei simboli del dopoguerra, del gruppo Gft, nato nel 1953. Da subito si impone si impone come uno dei protagonisti dell'industria italiana ed europea dell'abbigliamento maschile confezionato in serie.
[2] Ferenc Pintér (1931-2008), nato ad Alassio (il padre era un pittore ungherese) è considerato uno dei più importanti illustratori europei. Suoi manifesti sono esposti in permanenza presso la Library of Congress di Washington, il Musée des Arts Decoratifs di Copenaghen, la Neue Sammlung-Staatliches Museum fur angewandte Kust di Monaco, il Plakatmuseum di Emmerich am Rheim.
[3] La tempera all'uovo è un mezzo di pittura a rapida essicazione permanente, costituito da pigmento colorato mescolato con un mezzo legante solubile in acqua.
 




Rames Gaiba
 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

-. -. -. -.

Comments can not be used for selling advertising products.
The language needs to be corrected, not offensive for people and their ideas.
The responsibility for what is written in the discussions remains of individuals.

It has accepted the post sharing for marketing purposes.
Thanks for the attention.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com