1 marzo 2017

BURBERRY

Burberry®

Per  Burberry, oggi, viene comunemente inteso, l'impermeabile-soprabito in cotone mercerizzato e impermeabilizzato (di solito gabardine), leggero, quasi sempre di colore beige con la fodera in tartan nera e rossa con o senza cintura in vita. Come per il giaccone Barbour, anche Burberry rappresenta uno di quei casi di identificazione assoluta di un marchio con un prodotto.

Il disegno è utilizzato oltre che per il tessuto da mettere all'interno di impermeabili anche soprattutto per accessori moda (borse e valigie, ombrelli, sciarpe, cappelli, ecc.). 



Alla fine degli anni ’90 la casa vara una linea estremamente innovativa rispetto alla consolidata tradizione.



STORIA – Thomas Burberry (1835-1926) cominciò la sua carriera di imprenditore come apprendista in un negozio di stoffe, ma già nel 1856 apre il suo primo negozio di stoffe a Basingstoke (Hampshire): la T.B. & Sons, e di lì a poco cominciò a farsi fabbricare in esclusiva, assieme al proprietario di una fabbrica di cotone, un soprabito-impermeabile dalla linea ampia, in stoffa di cotone in armatura gabardine, reso impermeabile una prima volta allo stato di filato, e una seconda volta già tessuto a trama fitta. Nel 1891 fondò a Londra un’azienda specializzata nella confezione di indumenti sportivi. Nel 1901 il ministero della Guerra gli commissiona un modello adatto agli impieghi militari. Sarà la sua fortuna: la nuova uniforme dà una nuova fisionomia al modello. Nel 1902 brevetta il disegno del gabardine e, nel 1909, anche il trench-coat Burberry che, allo scoppio della prima guerra mondiale, diviene il trench dei British Royal Flying Corps. Ha spalline, una cintura in vita fornita di anelli per appenderci quel che poteva essere necessario in trincea, cinghie e cinghiette per farne una sorta di scafandro contro l’acqua e il freddo, raddoppi di tessuto nelle parti più esposte alla pioggia, innumerevoli tasche. A partire dal 1920 e dopo il rodaggio di quella terribile guerra, il Burberry viene proposto alla clientela borghese e conosce un successo, a tutt’oggi senza flessioni, nonostante le imitazioni.


 



Rames Gaiba
© Riproduzione riservata



Link per iscriverti a TRAMA E ORDITO su Telegram
il modo più semplice per non perdersi nessun post
e notizie e contributi esterni (quest'ultimi dalla pagina Facebook)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.