11 maggio 2017

MERCERIZZAZIONE (MERCERIZZO) - MERCERIZZATO

Mercerizzazione (Mercerizzo)

Ind. tess. - Trattamento di finissaggio per i filati e tessuti di cotone, ma talora anche sul lino, che consiste nel trattarli con soda caustica, concentrata a 30° Bé (Baumé), ad una temperatura di 10/15°C. Si possono mercerizzare anche tessuti di cotone misto a rayon viscosa, per i quali i parametri più indicati sono 13° Bé ed una temperatura del bagno di circa 20°C. A causa delle difficoltà di penetrazione della soda, è necessario adoperare sostanze imbibenti. Solitamente il materiale tessile viene gasato (gazatura) prima di essere mercerizzato, ma le due operazioni possono essere invertite. La mercerizzazione fa sì che la fibra, appiattita e dotata di convulsioni attorno al proprio asse, si rigonfi fino ad assumere una forma tondeggiante mentre si accorcia: essa diventa più lucida di quanto non fosse originariamente e più resistente del 20%. Talvolta il mercerizzo viene condotto a bassa concentrazione per migliorare la ripresa di coloranti e la lucentezza, ed in tal caso si parla di semplice sodatura. La fibra viene poi sottoposta a trazione in una ramosa ove è irrorata con acqua per eliminare l'eccesso di alcali, mentre un lavatore posto all'estremità della ramosa elimina le ultime tracce di soda caustica.


alcune fasi processo di mercerizzazione
© foto dell'azienda produttrice Benninger AG - Uzwill, Svizzera  


Per l'elevata tensione che può essere esercitata sul tessuto, la macchina a catena è la più idonea per realizzare una mercerizzazione con un alto grado di brillantezza, ma per la maggiore compattezza e resa sono solitamente impiegate macchine a cilindri. Si tratta comunque di macchine completamente automatizzate, per cui la pezza, dopo i risciacqui, esce mercerizzata e pronta per le lavorazioni successive. Per i tessuti a maglia, vista la particolare struttura del tessuto, la macchina è dotata di cilindri motorizzati che evitano al tessuto sollecitazioni eccessive.

E' detto mercerizzato il tessuto o filato sottoposto al trattamento di mercerizzazione, per cui diventa più lucente.   

Italiano: mercerizzato
Francese: mercerisé
Inglese: mercerized
Tedesco: merzerisieren
Spagnolo: mercerizar

STORIA - Il Processo di mercerizzazione fu inventato nel 1844 (e brevettato nel 1851) da un chimico tintore inglese di calicò, John Mercer (1791-1866), originario del Lancashire, Inghilterra (da cui deriva il nome).



Rames Gaiba
© Riproduzione riservata

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.