2 dicembre 2017

SUBBIO

Sùbbio - dal latino tardo insubŭlum, "pernio del telaio".
È una delle parti essenziali del telaio tessile. Cilindro di acciaio di piccolo diametro su cui si avvolgono, uno parallelo all'altro, i fili di ordito, necessari alla fabbricazione del tessuto sul telaio tessile. I fili dell'ordito si svolgono in modo parallelo, dal relativo subbio appositamente frenato dal regolatore. Alle estremità del cilindro due grosse lastre, denominate "flangie" (o dischi) contengono i fili che altrimenti si disperderebbero; la lunghezza dei fili avvolti determina la lunghezza del tessuto che si vuole produrre, mentre la distanza dal primo all'ultimo la larghezza.

Si utilizza il subbio con un ordito supplementare (doppio subbio), per ottenere sul tessuto effetti particolari. Su quello posteriore si avvolge l'ordito, sul subbio anteriore il tessuto.





Magazzino ruotante porta subbi

Nella tessitura artigianale è dello stesso materiale del telaio, in legno. 

Italiano: subbio - Francese: rouleau d'ourdissage - Inglese: warpers bea; back beam - Tedesco: scherbaum  - Spagnolo: plegador de urdimbre

Italiano: subbio (davanti) - Francese: ensouple de l'étoffe - Inglese: breast beam - Tedesco: brustbaum - Spagnolo: antepecho; plegador


Italiano: subbio del tessuto - Francese: ensouple de l'étoffe; rouleau de toile - Inglese: cloth beam - Tedesco: warenbaum; tuchbaum - Spagnolo: plegador de tejido


Italiano: subbio per ordito - Francese: ensouple; ensouple de chaîne - Inglese: warp beam - Tedesco: kettbaum - Spagnolo: plegador de urdimbre




Rames Gaiba
© Riproduzione riservata

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.